HOME
24 maggio 2011
NOVITA’: L’impianto di mescolazione ed iniezione a sacchi JMP5D-60
24 maggio 2011
L'impianto di mescolazione ed iniezione a sacchi JMP5D-60
L'impianto di mescolazione ed iniezione a sacchi JMP5D-60
L’impianto di mescolazione ed iniezione a sacchi JMP5D-60 è stato concepito principalmente per ottenere, tramite miscelazione ad alta turbolenza di acqua e polvere di cemento, una miscela cementizia (boiacca) con rapporto massimo acqua/cemento pari a 1/2,5, oppure con acqua e polvere di bentonite fanghi bentonitici. La miscela cementizia o bentonitica è confezionata per essere poi trasferita alla vasca di stoccaggio con agitatore. Una volta preparata la miscela può essere poi pompata/trasferita per mezzo di una pompa monopistone a doppio effetto che viene utilizzata per operazioni di iniezione, trasferimenti o consolidamenti a seconda dei tipi di lavorazioni geotecniche previste. La centralina oleodinamica permette alla pompa monopistone di gestire sia grandi portate con basse pressioni che alte pressioni con basse portate.

L’impianto è costituito principalmente dalle seguenti unità:
- miscelatore JM3S
- vasca di stoccaggio con agitatore JA05
- pompa di iniezione IM75 .


Il funzionamento di tutte le unità è gestito da una centralina idraulica azionata da un motore diesel silenziato.

JMP5D-60 - Download scheda tecnica