TECNOLOGIE
25 maggio 2011
JET GROUTING
25 maggio 2011
NOTE ESPLICATIVE SULLA TECNICA "JET GROUTING"
Le operazioni previste da questa tecnologia si articolano essenzialmente attraverso due fasi:

I FASE

Fase di perforazione:

inserimento, con perforazione a distruzione di nucleo, di una batteria di aste nel terreno sino alla profondità di trattamento richiesta dal progetto.

L’estremità inferiore della batteria è munita di una testa di perforazione e di una particolare valvola eiettrice che porta uno o più ugelli ortogonali all’asse della batteria.




II FASE

Fase di estrazione ed iniezione programmata:


l’iniezione della miscela a pressione elevatissima avviene durante la fase di estrazione della batteria.

È in questa fase che mediante l’insistenza del getto in una certa direzione per un certo intervallo di tempo, effetto ottenibile agendo sulla velocità di estrazione e di rotazione della batteria di aste, è possibile ottenere volumi di terreno trattato della forma e delle dimensioni desiderate.